Elecsys® Troponina T ad alta sensibilità

Consentire una diagnosi rapida di infarto miocardico acuto

Troponina T ad alta sensibilità di Roche (cTnT-hs)

Fai la differenza quando ogni minuto conta.

 

In caso di sospetto infarto miocardico acuto, è essenziale un trattamento tempestivo. Ogni 30 minuti di ritardo tra i sintomi e il trattamento aumenta il tasso di mortalità a 1 anno del 7,5%.7

La troponina è il biomarcatore preferito nella definizione dell’infarto miocardico acuto secondo le linee guida della Società europea di cardiologia (ESC).8 Inoltre, è lo standard di riferimento per distinguere tra pazienti con e senza infarto miocardico acuto.8,9

Elecsys® Troponina T ad alta sensibilità (TnT-hs) può ridurre il tempo necessario per per il rule in o il rule out NSTEMI a solo 1 ora.4-6

Diagnosi

Supportare una diagnosi precoce e sicura con Elecsys® Troponina T ad alta sensibilità1-6

 

Come supportato dall’uso dell’algoritmo di rule-in e rule-out 0/1 ora raccomandata dalle linee guida internazionali8

Elecsys® Troponina T ad alta sensibilità può aiutare a sostenere le tue decisioni cliniche.

Guida tascabile

Ridurre in sicurezza il tempo alla diagnosi

 

  • Valutare oltre il 75% dei pazienti entro 1 ora, come convalidato da tre studi multicentrici con oltre 3.000 pazienti1-6
  • Escludere in sicurezza l’infarto miocardico acuto e dimettere con sicurezza i pazienti sulla base di un elevato valore predittivo negativo (99,1%-100%) e di un basso tasso di mortalità a 30 giorni (0,0%-0,2%)1-3

Ridurre la necessità di test da sforzo cardiaco 

 

  • Ridurre significativamente la necessità di eseguire il test da sforzo cardiaco mediante elettrocardiogramma (ECG) sotto sforzo5, 10

Accorciare i ricoveri al pronto soccorso (PS)

 

  • Facilitare la dimissione precoce o il trasferimento dal PS riducendo il tempo trascorso in PS di 2,1 ore (33%) rispetto alla pratica standard4-6, 10, 11
Troponina T ad alta sensibilità di Roche (TnT-hs)

Specifiche del test

  • Tempo di reazione

    Test STAT di 9 minuti

  • Limite di riferimento superiore 99° percentile

    14 ng/L (pg/ml)

  • Precisione del 10% CV (coefficiente di variazione)

    13 ng/L (pg/ml)

  • Materiale campione

    Eparina, plasma EDTA e siero

Abbreviazioni

 

NSTEMI: non–ST-segment elevation myocardial infarction (infarto miocardico senza sopra livellamento del tratto ST)

 

Riferimenti

 

  1. Reichlin T et al. (2012). Arch Int Med 172, 1211-8
  2. Reichlin T et al. (2015). CMAJ 187(8), e243-52
  3. Mueller C et al. (2016). Ann Emerg Med 68, 76-87
  4. Twerenbold R et al. (2019). JACC 74, 483 – 94
  5. Chew DP et al. (2019). Circulation 140, 1543-1556
  6. Stoyanov KM et al. (2020). Eur Heart J Acute Cardiovasc Care 9,39-51
  7. De Luca et al. (2004). Circulation 109, 1223-1225
  8. Roffi et al. (2016). Eur Heart J 37, 267-315
  9. Thygesen K et al. (2019). Eur Heart J. 40, 237–269
  10. Twerenbold R et al. (2016). Eur Heart J. 37, 3324-32
  11. Ambavane A et al. (2017). PlosOne 12; e0187662