Sistema ePlex®

Sfrutta la potenza dei pannelli sindromici GenMark ePlex®

IVD For in vitro diagnostic use.
Sistema ePlex GenMark
La soluzione "dal campione alla risposta"

Pensato per il paziente, ottimizzato per il laboratorio: multiplex PCR per la rilevazione rapida e contemporanea di numerosi patogeni.


Il sistema ePlex® semplifica il flusso di lavoro diagnostico dall’inserimento dell’ordine al rilascio del referto finale.
 

  • LIS bidirezionale per automatizzare e accelerare l’inserimento degli ordini e la refertazione dei risultati
  • Accesso random e continuo, design modulare e scalabile per per soddisfare la domanda nella stagione di picco
  • Tempo di interventi più brevi per il laboratorio
  • Notifiche per informare quando sono disponibili i risultati dei test
  • Interfaccia utente intuitiva con flussi di lavoro guidati per consentire il facile utilizzo ad ogni turno
  • Funzionalità di assistenza remota per ridurre al minimo i tempi di inattività del sistema e garantire che i pazienti ed i medici abbiano accesso rapidamente ai risultati dei test

Massima velocità dall’ordine al referto:

Dall’ordine al referto

Il sistema ePlex® è progettato per eseguire il processo dal "campione alla risposta" con un flusso di lavoro efficiente, eliminando le fasi manuali e l'attesa dei campioni che potrebbero ritardare l'esecuzione del test e la refertazione dei risultati.

Il sistema ePlex® integra l’intero processo, dall’ordine al referto, sfruttando al meglio i vantaggi della diagnostica molecolare multiplex rapida.

Il sistema ePlex® offre molte soluzioni uniche, progettate appositamente per affrontare le maggiori sfide del laboratorio clinico e per supportare i sistemi ospedalieri, focalizzandosi sul paziente e sul valore dei test diagnostici.

Integrazioni del sistema ePlex

Gli errori diagnostici, sono la terza principale causa di decesso negli Stati Uniti con oltre 250.000 all’anno.1 Il trasferimento automatico delle informazioni si è dimostrato efficace nel ridurre molti errori comuni, tra i quali il controllo dell’identità del paziente e la trascrizione degli ordini.2

Il sistema ePlex® è progettato in modo esclusivo tenendo presenti le caratteristiche di sicurezza del paziente, in modo che i laboratori e i medici possano sempre essere certi della tracciabilità di paziente, test e risultato.

  • Riduce la possibilità di errori pre-analitici limitando le attività manuali dell'operatore

  • Il LIS bidirezionale consente di eliminare gli errori di trascrizione sia nell’inserimento dell’ordine che nella refertazione dei risultati

La gestione dei controlli di qualità sono sia un requisito che una buona pratica di laboratorio per garantire l’accuratezza dei risultati dei pazienti e la conformità agli standard di laboratorio. Grazie alle funzioni di monitoraggio QC e alle misure di sicurezza integrate, non solo è possibile eseguire controlli quando necessario, ma è anche possibile monitorare e segnalare facilmente la conformità. Oltre al monitoraggio automatico del QC, il sistema ePlex® fornisce i seguenti strumenti di conformità e gestione dei dati:

 

  • Analisi dei dati integrata per monitorare facilmente le prestazioni del laboratorio
  • Capacità di creare referti epidemiologici in un determinato periodo di tempo, successivamente esportabili per un'analisi approfondita
  • Rilascio automatico completamente configurabile dei risultati dei test

 

Tutte queste esclusive caratteristiche del sistema ePlex® consentono di ridurre il tempo dedicato alle attività di routine e di concentrare le risorse su attività ad alto valore.

Icona Progettato per il paziente

Progettato per il paziente, ottimizzato per il laboratorio


Il sistema ePlex® integra l’intero processo, dall’ordine al referto, sfruttando al meglio i vantaggi della diagnostica molecolare multiplex rapida. 

Il sistema ePlex® offre molte soluzioni uniche, progettate appositamente per affrontare le maggiori sfide del laboratorio clinico e per supportare i sistemi ospedalieri, focalizzandosi sul paziente e sul valore dei test diagnostici.

Icona ridurre gli errori medici

Progettato per il paziente: un supporto fondamentale per il medico


Gli errori diagnostici sono la terza principale causa di decesso negli Stati Uniti con oltre 250.000 casi all’anno..1 Il trasferimento automatico delle informazioni si è dimostrato efficace nel ridurre molti errori comuni, tra i quali il controllo dell’identità del paziente e la trascrizione degli ordini.2

Il sistema ePlex® è progettato in modo esclusivo tenendo presenti le caratteristiche di sicurezza del paziente, in modo che i laboratori e i medici possano sempre essere certi della tracciabilità di paziente, test e risultato.

  • Riduce la possibilità di errori pre-analitici  limitando le attività manuali dell'operatore

  • Il LIS bidirezionale consente di eliminare gli errori di trascrizione sia nell’inserimento dell’ordine che nella refertazione dei risultati

Icona massimizzare l’efficienza del laboratorio

Ottimizzato per il laboratorio: massimizza l’efficienza diagnostica e contribuisce a ridurre le spese ospedaliere


La gestione dei controlli di qualità sono sia un requisito che una buona pratica di laboratorio per garantire l’accuratezza dei risultati dei pazienti e la conformità agli standard di laboratorio. Grazie alle funzioni di monitoraggio QC e alle misure di sicurezza integrate, non solo è possibile eseguire controlli quando necessario, ma è anche possibile monitorare e segnalare facilmente la conformità.

Oltre al monitoraggio automatico del QC, il sistema ePlex® fornisce i seguenti strumenti di conformità e gestione dei dati:

  • Analisi dei dati integrata per monitorare facilmente le prestazioni del laboratorio
  • Capacità di creare referti epidemiologici in un determinato periodo di tempo, successivamente esportabili per un’analisi approfondita
  • Rilascio automatico completamente configurabile dei risultati dei test

Tutte queste esclusive caratteristiche del sistema ePlex® consentono di ridurre il tempo dedicato alle attività di routine e di concentrare le risorse su attività di alto valore.

ePlex-System-specifiche-modulare-e-scalabile

Un sistema modulare e scalabile

Product-ePlex-NP

Sistema ePlex® 1 Tower

  • 3 slot
  • Capacità produttiva (24 ore): 36 campioni di pazienti al giorno*
  • Dimensioni fisiche (A x P x L): 23,5" x 19,0" x 21,3", 
    59 cm x 48 cm x 54 cm
Product-ePlex-1-Tower

Sistema ePlex® 1 Tower

  • 6 slot
  • Capacità produttiva (24 ore): 72 campioni di pazienti al giorno*
  • Dimensioni fisiche (A x P x L): 23,5" x 19,0" x 21,3",
    59 cm x 48 cm x 54 cm
Product-ePlex2-Tower

Sistema ePlex® 2 Tower

  • 12 slot
  • Capacità produttiva (24 ore): 144 campioni di pazienti al giorno*
  • Dimensioni fisiche (A x P x L): 23,5" x 19,0" x 28,5",
    59 cm x 48 cm x 72 cm
eplex-3-tower

Sistema ePlex® 3 Tower

  • 18 slot
  • Capacità produttiva (24 ore): 216 campioni di pazienti al giorno*
  • Dimensioni fisiche (A x P x L): 23,5" x 19,0" x 35,8",
    59 cm x 48 cm x 91 cm
Product-ePlex-4-Tower

Sistema ePlex® 4 Tower

  • 24 slot
  • Capacità produttiva (24 ore): 288 campioni di pazienti al giorno*
  • Dimensioni fisiche (A x P x L): 23,5" x 19,0" x 43,0",
    59 cm x 48 cm x 109 cm

*Riferimento giornata di 24 ore

Specifiche

  • Peso del sistema 1-Tower

    49 kg (108 lb)

  • Dimensioni del sistema 1-Tower

    59 cm x 48 cm x 54 cm (23,5” x 19,0” x 21,3”)

  • Compatibilità LIS

    ASTM LIS 1-A & LIS 2-A2 (bidirezionale) HL7 v2.3 (bidirezionale) flat file (.csv, .xml e .txt)

  • Codici a barre supportati

    Aztec, Codabar, Code 39, Code 93, Code 128, Data Matrix, EAN, Interleaved 2 of 5, JAN, MaxiCode, UPC

  • Requisiti di alimentazione

    100-240 VCA, 50/60 Hz, 265 W

  • Condizioni ambientali

    Temperatura ambiente: Umidità relativa 15 – 30 °C: 15 – 85% (senza condensa)

  • Rumore

    ≤60 dBA

Il sistema ePlex® è un dispositivo di diagnostica in vitro automatizzata progettato per eseguire test Multiplex degli acidi nucleici per il rilevamento e l’identificazione simultanei dei target degli acidi nucleici mediante l’elaborazione di cartucce monouso.

CE-IVD, US-IVD

Accedi ai fogli illustrativi attraverso il sito web locale Roche Diagnostics del tuo Paese.

Riferimenti

  1. Martin A Makary, Michael Daniel. Medical error—the third leading cause of death in the US. BMJ, 2016; i2139 DOI: 10.1136/bmj.i2139
  2. The National Academics of Sciences Engineering Medicine. https://www.nap.edu/read/9728/chapter/4#39. Accesso effettuato il 20 aprile 2017

 

Panoramica

Informazioni per l'ordine

Back     Next
error errorMessage
Si è verificato un problema durante il caricamento di questa sezione.
Ricarica questa pagina o riprova più tardi.